Prevenire le malattie cardiovascolari e l’ictus riducendo i livelli di omocisteina

Studi e indagini cliniche dimostrano che alti livelli di omocisteina nel sangue (Iperomocisteinemia) rappresentano un fattore di rischio cerebro-cardiovascolare e, di conseguenza, aumentino la possibilità che insorgano episodi di ictus ischemico. Le stesse revisioni scientifiche hanno messo in luce il ruolo dell’acido folico e delle vitamine del gruppo B come strategie di prevenzione per la […]

Come prevenire i rischi cardiovascolari e l’aumento dei livelli di omocisteina

L’omocisteina è un aminoacido prodotto dal metabolismo della metionina, un aminoacido solforato introdotto nel nostro organismo dalle proteine alimentari. L’omocisteina viene metabolizzata dalle vitamine B6, B9 e B12, per trasformarsi in altri aminoacidi facilmente espulsi dall’urina e per riconvertirsi in metionina. L’Omocisteina partecipa a diversi processi metabolici e alla sintesi delle proteine ma, a causa […]